Corsi e serate

LIFE SKILLS - STRATEGIE DI FELICITA'

LIFE SKILLS – Strategie di felicità

Dal 2 ottobre al 18 dicembre 2019 

Prima serata, 2 ottobre alle ore 20.30, presentazione e sperimentazione aperta a tutti 

Presi dalla frenesia della routine quotidiana e compressi dalle tante urgenze, nonché dalle inevitabili variabili della vita, accade spesso che si viva con l’ansia di non riuscire a farcela e con un senso d’impotenza e di frustrazione.

In realtà, qualunque sia il punto da cui partiamo, c’è molto che possiamo fare per riprendere le cose in mano ed imprimere una direzione diversa, di maggiore soddisfazione e, perché no, di felicità.

Ecco alcune delle strategie che sperimenteremo:

sciogliere le tensioni del corpo, l’energia vitale deve poter scorrere liberamente, il respiro e il movimento sono il nutrimento del corpo;

allentare la pressione della mente spesso intasata da preoccupazioni e pensieri che formano circuiti ripetitivi;

un cuore leggero, le emozioni sono spesso travolgenti e accade frequentemente di trattenerle oppure, al contrario, le scarichiamo fuori senza controllo; la chiave è imparare a viverle passando in modo naturale da uno stato emotivo all’altro, senza rimanervi agganciati;

e poi piacere, sensibilità, forza, curiosità e meraviglia, silenzio

II punto chiave è imparare una capacità trasversale che si chiama presenza, l’emozione di essere vivi, presenti, protagonisti.

La penultima serata sarà tenuta da Sauro Tronconi, dal titolo:

“LIBERARSI DAI VELENI DELLA MENTE”

Mercoledì 11 dicembre  ore 21.00 – 23.00

Imparare a conoscere le emozioni negative che avvelenano i nostri processi di pensiero e trasformale in opportunità per il nostro star bene.

Cosa mina alla radice la nostra felicità o almeno la nostra serenità? Cerchiamo spesso le cause all’esterno di noi, in quello che ci manca, nelle persone che ci stanno vicine, negli affetti, sul lavoro. Ma la causa principale del nostro malessere spesso deriva da dentro, da un subdolo meccanismo che si impadronisce dei nostri processi mentali e che ci impedisce di godere di ciò che abbiamo o di cambiare la nostra relazione con ciò che non va.

Iniziamo a vede quali sono i veleni che ammorbano la nostra mente e che ci impediscono di provare piacere e stare bene con noi stessi e con gli altri. Potremmo dire, la rabbia, la gelosia, l’invidia, ecc…. Ma in fondo è naturale che ci accada di provare emozioni spiacevoli o negative; il vero problema è quando queste emozioni negative diventano automatiche, e la nostra mente le ripropone anche per stimoli esterni minimi, oppure continua a rimuginarle fino a farne un’ossessione, come se ripensarle potesse cambiare un evento passato.
Il problema quindi diventa non l’emozione negativa, ma la nostra identificazione con essa, decodificare cioè la realtà attraverso questa emozione che diviene un processo di pensiero malato.

In questo seminario impareremo come “creare antidoti” per non rimanere vittime dei veleni della mente. Lo faremo senza sopprimerli, o controllarli, perché così facendo ne aumenteremmo la potenza. Impareremo che solo conoscendoli, troveremo il modo di lasciarli andare e addirittura di trasformarli in fondamenti utili per la conoscenza di no stessi.
Faremo tesoro delle nuove frontiere delle neuroscienze per innescare un processo virtuoso che ci permetterà di vivere meglio.

Richiesta prenotazione al 320.0841760

Si consiglia un abbigliamento comodo e calzini antiscivolo.